Domenico Lucano - Ex-sindaco di Riace

Domenico Lucano

Ex-sindaco di Riace

Si diploma come perito chimico e successivamente si trasferisce a Roma per studiare Medicina, vi rimane quattro anni, poi decide di abbandonare gli studi e tornare in Calabria. Nel 1999 insieme ad altri riacesi fonda l'associazione "Città Futura", associazione dedicata a Don Pino Puglisi. Nelle elezioni comunali del 2000 entra nel consiglio comunale come componente della minoranza. Nel 2004 per la prima volta si candida a sindaco e viene eletto il 12 giugno dello stesso anno. Dal 2008 una nuova emergenza migranti viene proclamata da Lampedusa e diffusa nei media, e il coraggio del sindaco finisce sulle prime pagine del Corriere della Sera. Viene rieletto nel 2009 e nel 2014. Nel 2010 arriva terzo nella competizione mondiale dei sindaci, il World Mayor, grazie ai progetti di accoglienza del comune sviluppati negli ultimi 10 anni. Nel 2016 viene inserito tra i 50 più importanti leader del mondo dalla rivista Fortune. L'anno successivo, nel 2017 il sindaco riceve il premio per la “Pace Dresda 2017”. Sebbene i numerosi riconoscimenti, dal 3 ottobre 2018 viene sospeso dalla carica di sindaco.


Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Domenico_Lucano

Immagine di Secretaría de Cultura de la Nación - Diálogos Globales, Migrantes y Refugiados.

Presente ai seguenti appuntamenti:

  • 10:00
  • Sacro Convento - Salone Papale
  • 22 Set.

Accogliere, creare comunità