Mario Monti - Economista

Mario Monti

Economista

Nato il 19 marzo del 1943 a Varese, dal 1995 al 1999 è stato Membro della Commissione europea, responsabile di mercato interno, servizi finanziari e integrazione finanziaria, dogane e questioni fiscali. Nel 1965 si laurea in Economia presso l'Università Bocconi di Milano, dove per quattro anni fa l'assistente, fino ad ottenere la cattedra di professore ordinario presso l'Università di Trento. Nel 1970 si trasferisce all'Università di Torino, che lascia per diventare, nel 1985, professore di Economia politica e direttore dell'Istituto di economia politica presso l'Università Bocconi. Sempre della Bocconi assume la presidenza, nel 1994, dopo la morte di Giovanni Spadolini. Oltre alle numerose cariche in organi di gestione di aziende private, Monti ha ricoperto ruoli di rilievo in diverse commissioni governative e parlamentari (commissione sulla difesa del risparmio finanziario dall'inflazione (1981), presidente della commissione sul sistema creditizio e finanziario (1981-1982), membro della Commissione Sarcinelli (1986-1987) e del Comitato Spaventa sul debito pubblico (1988-1989), Commissario europeo per la concorrenza). Senatore a Vita dal 2011 e, nello stesso anno, Presidente del Consiglio dei Ministri. Scrive sul Corriere della Sera.

(fonte: https://biografieonline.it/biografia-mario-monti)

Presente ai seguenti appuntamenti:

  • 16:00
  • Sacro Convento - Salone Papale
  • 21 Set.

Garanzia e sostenibilità del welfare nel breve e lungo periodo