Il Programma

Venerdi 23 novembre, Sala Stampa Sacro Convento

Mattina

ore 9,30

Visita esposizione presso la Biblioteca del Sacro Convento

>> Vai alla pagina <<

ore 10,30

Pierluigi Mingarelli (dir. Laboratorio Scienze Sperimentali, Foligno) – Introduzione e coordinamento

Enrico Sciamanna (Storico dell’arte) – I grandi globi del Coronelli. Capolavori della cosmografia e cartografia da Venezia a Parigi

Silvia Pugliese (Coordinatrice Dipartimento Tutela, Conservazione, Prevenzione, Restauro – Biblioteca Marciana, Venezia). – Il globo celeste da tre piedi e mezzo del 1689. Studio e analisi per un restauro

Roberto Nesci (INAF – Istituto Nazionale Astrofisica; docente Astrofisica, Università La Sapienza, Roma) – Dai globi del Coronelli all’atlante stellare di Gaia, missione dell’Agenzia Spaziale Europea: oltre un miliardo di astri. 

Mario Tei (Laboratorio Scienze Sperimentali, Foligno) – Gli strumenti scientifici del Fondo Antico, origini ed evoluzione della ricerca e strumentazione scientifica. Da alambicchi e microscopi all’acceleratore del CERN di Ginevra 

 

Pomeriggio

ore 15,00

Saluto delle autorità

Vincenzo Rosito (Pontificia Facoltà Teologica San Bonaventura – Seraphicum, Roma) Introduzione e coordinamento

Luciano Bertazzo (Centro Studi Antoniani, Padova) – S. Maria Gloriosa dei Frari, il “laboratorio” umano e culturale veneziano del p. Coronelli.

Felice Autieri (Istituto Teologico, Assisi) – P. Vincenzo Coronelli: francescano e uomo di governo.

Fabrizio Bonoli (Università degli Studi, Bologna) – Vincenzo Coronelli: descrittore o studioso del Cosmo?

Flavia Marcacci (Pontificia Università Lateranense, Roma) – Di astri, pianeti e della loro sostanza: il libro I dell’Epitome cosmografica di Coronelli. 

Paolo Capitanucci (Istituto Superiore di Scienze Religiose, Assisi) – Il “sogno enciclopedico” di P. Vincenzo Coronelli.

Giuseppe Buffon (Pontificia Università Antonianum, Roma) – Conclusioni

ore 17,00

intervallo

ore 17,30

L’uomo e il cosmo tra scienza e fede

Vincenzo Paglia e Piergiorgio Odifreddi, modera Enzo Fortunato